Consigli per foto ai fiori.Sicuramente in più di un’occasione ti è capitato di vedere un fiore a cui fare una bella fotografia, forse in una passeggiata nella natura, in campagna o in montagna. Avrai certamente visto qualche foto di un fiore che ti ha stupito per la sua bellezza.

Seguendo qualche consiglio, anche tu puoi arrivare a fare foto così belle e intense come quelle che hai visto, magari degne di essere pubblicate su qualche rivista o qualche libro. Si possono ottenere ottimi risultati migliorando la tecnica e con pochi acquisti per l’attrezzatura giusta, anche usando una fotocamera reflex economica.

Come fotografare i fiori

☑ Fotografa le prime ore della mattina

Di solito si dice “il mattino ha l’oro in bocca”. Beh, se vuoi fotografare fiori è proprio così. Le prime ore della giornata hanno due elementi fondamentali che aiutano notevolmente a fare buone foto ai fiori. La prima è la luce, un tipo di luce che crea ombre più morbide, sempre preferibile per tutte le foto in generale.

Il secondo elemento è la rugiada, con quelle goccioline così affascinanti e fotogeniche che rimangono sui fiori grazie all’umidità. Anche la sera, quando si va verso il tramonto, si può avere una luce simile a quella delle prime ore ma l’effetto della rugiada possiamo averlo solo al mattino.

flower macro

Per lo stesso motivo è bene evitare le ore centrali della giornata, quando la luce provoca ombre dure, con un contrasto eccessivo fra ombra e luce che non va bene per le foto che si possono fare ai fiori.

☑ Usa bassi valori ISO

Questo è una regola che applico sempre, usare il valore di ISO più basso che consente l’illuminazione. Per valori ISO più elevati, con i sensori digitali cresce in modo proporzionale il “rumore” nelle immagini. Se vuoi che le fotografie siano di buona qualità, evita di usare ISO eccessivamente alti se puoi esporre in modo corretto regolando l’apertura del diaframma ed il tempo di esposizione.

☑ Usa un obiettivo macro

Per fotografare i fiori è praticamente indispensabile un obiettivo macro. Se non ne hai ancora uno e non vuoi fare un acquisto importante per ampliare la tua attrezzatura fotografica, puoi usare in alternativa i tubi di prolunga o tubi estensione. Si tratta di una soluzione comunque più economica rispetto al prezzo di un obiettivo macro nuovo, che però consente di muovere i primi passi nel mondo della fotografia macro.

Obiettivo macro Sigma.Se invece preferisci acquistare un macro, non deve necessariamente essere della marca della tua fotocamera. Esistono ottimi obiettivi macro per le fotocamere della Canon, della Nikon, della Sony, etc. che però sono realizzati da produttori come Sigma, Tamron, Tokina, Samyang e altri ancora.

Tra questi due macro molto consigliati sono il Sigma 105mm f/2.8 Macro EX DG OS HSM e il Tamron SP AF 90mm Di Macro, disponibili con l’attacco per le diverse fotocamere, entrambi dalle grandi prestazioni per le riprese da distanza ravvicinata.

Sigma 105mm f/2.8 Macro EX DG OS HSM su Amazon.
Tamron SP AF 90mm Di Macro su Amazon.

☑ Usa un treppiede

treppiede reclinabile per foto macro.Il problema maggiore con questo tipo di foto è il tremolio e la fermezza del polso, ma spesso ci si illude sulle proprie capacità. L’uso di un buon treppiede aiuta a mantenere gli ISO bassi con tempi di esposizione anche più lunghi, senza effetto mosso (se le condizioni ambientali sono favorevoli e il vento non sposta i fiori).

Per la fotografia macro esistono treppiedi o cavalletti particolarmente utili perchè hanno la colonna reclinabile o barre e slitte che si possono muovere. Davvero eccellente il Vanguard Alta Pro 263AGH, molto stabile e per tutti i tipi di inquadrature, con colonna reclinabile in alluminio e testa ibrida Pistol Grip.

Vanguard Alta Pro 263AGH su Amazon.

☑ Profondità di campo e sfondo sfocato

Non è necessario che tutti i fiori presenti nella foto siano nitidi e ben visibili. Nella macrofotografia basta che la parte fondamentale del fiore sia bene a fuoco. Di solito è la parte centrale, ma può essere anche un dettaglio dei petali, lo stigma o qualche altro piccolo particolare su cui concentrare l’attenzione.

Flower Macro
In questo tipo di fotografie ha molta importanza lo sfondo, fai in modo che sia sfocato ed uniforme. Questo è un settore della fotografia in cui anche solo lo sfondo può valorizzare un’immagine come buona o come cattiva. Cerca sempre sfondi semplici, puliti, quanto più uniformi è possibile, e giocando con l’apertura del diaframma e la distanza focale cerca di ottenere una profondità di campo che rimuova qualsiasi distrazione dello sfondo.