La Canon 80D è una fotocamera che migliora il modello che sostituisce, la 70D, e sorprende piacevolmente nel suo utilizzo. La EOS 80D di Canon ha un nuovo sensore CMOS da 24 Megapixel affiancato da un processo di immagine Digic 6, con una velocità massima della raffica di 7 foto al secondo e ISO fino a 25600.

La copertura dell’immagine inquadrata nel mirino adesso è del 100%, ma tra le novità presenti c’è anche il display lcd touch e richiudibile da 3″ con una risoluzione di più di un milione di pixel dello schermo, oltre al sistema di messa a fuoco Dual Pixel.

Fotocamera reflex Canon 80D.

La registrazione dei video però non è stata portata a 4K, ma questo modello di Canon continua ad utilizzare la risoluzione Full HD, pur con molte caratteristiche e possibilità che permettono la creazione di video altamente creativi. L’obiettivo con cui la EOS 80D esprime il meglio del suo potenziale nei video è il 18-135 mm EF-S f/3.5-5.6 IS USM, con una messa a fuoco veloce e silenziosa, soprattutto se in combinazione con l’Adattatore Power Zoom PZ-E1.

Design e maneggevolezza della Canon 80D

Si tratta di una fotocamera reflex per utenti un po’ più avanzati, ma non necessariamente professionisti, anche se potrebbe essere utilizzata come secondo corpo dai fotografi più esperti. Rispetto al modello precedente il design non è cambiato e le dimensioni sono quasi le stesse (139X105,2X78,5 millimetri), il peso è diminuito leggermente passando da 755 a 730 grammi.

La Canon EOS 80D ha una perfetta ergonomia, dimensioni e peso la rendono una macchina fotografica molto ben maneggevole, con un accesso ai comandi semplice ed intuitivo. È realizzata con un materiale resistente ed antiscivolo, non solo nell’impugnatura. È una fotocamera comoda da usare, anche se molte finiture (in particolare quelle dello schermo lcd) danno una sensazione plasticosa, che la fanno sembrare meno robusta di quanto non sia in realtà.

Sistema di messa a fuoco a 45 punti

Canon EOS 80D vista frontale della macchina fotografica.Canon mantiene anche nella 80D il sensore Dual Pixel CMOS AF, che si è dimostrato capace di offrire una messa a fuoco rapida e precisa. Anche se il sistema AF della fotocamera ha 45 punti a croce, quelli utilizzabili variano a seconda dell’obiettivo che usiamo. Con il suo EF-S 18-135 USM si può ottenere il massimo da un autofocus che non delude, ma piuttosto sorprende per una fotocamera di questa fascia.

In confronto ai 19 punti offerti dal modello precedente, il miglioramento della Canon EOS 80D è abbastanza evidente, anche per le quattro modalità di gestione dell’AF.  I punti possono essere selezionati singolarmente o raggruppati per aree, in modo che dallo schermo si può selezionare l’area di messa a fuoco che si adatta meglio alle nostre esigenze del momento.

Video Full HD e qualità dell’immagine

In realtà sorprende che la Canon non abbia pensato alla possibilità di registrare video in 4K per questo dispositivo, probabilmente scegliendo di favorire per questo i modelli di punta. La 80D è in grado di registrare in Full HD a 1920X1080 a 60fps con audio stereo in formato MP4 e sembra accontentare quegli utenti video che preferiscono avere maggior controllo della messa a fuoco senza perdere gli automatismi, con un sistema rende la velocità più morbida.

Il sensore risponde alle aspettative e non sembra risentire della dualità dei fotodiodi che richiede il sistema di messa a fuoco Dual Pixel, con immagini molto naturali e nitide in particolare con obiettivi di ottima qualità ottica come quello di cui è dotata la 80D. La gamma dinamica è molto migliorata rispetto a quella della 70D e la fotocamera permette di ottenere un colore uniforme nelle raffiche anche con fluttuazioni delle luci.

Connettività e autonomia

Display touch screen da 3 pollici della Canon 80D.L’autonomia è uno degli aspetti più interessanti di questa fotocamera, che ha una batteria agli ioni di litio ricaricabile che permette di raggiungere un migliaio di scatti con una sola carica lavorando con il mirino. Scattando a raffica con il flash si può arrivare tranquillamente a oltre seicento scatti.

Le connessioni sono quelle più comuni in questo genere di fotocamera reflex moderne, con usb ad alta velocità e uscita HDMI per collegarla direttamente ad un monitor, ingresso minijack per l’audio. La connessione WiFi, con tecnologia NFC, permette di sfruttare la funzionalità dell’applicazione di Canon per trasferire facilmente le immagini dalla 80D su smartphone e tablet, per poter facilmente essere condivise sui social network.

La Canon EOS 80D con obiettivo EF-S 18-135 su Amazon, disponibile anche con 18-55mm o solo corpo.

Alcune opinioni di chi ha acquistato la EOS 80D

Ottima camera, qualità di immagine superiore, usata prevalentemente per video: pasta Canon fantastica, colori stupendi. Unica pecca non fa i video 4k ma in Italia siamo ancora indietro sotto questo aspetto, quindi penso sia un’ottima macchina a prescindere.

Recensione di Antonello

L’ho comprata una settimana prima di partire per il mio viaggio in Perù. Ho sostituito la mia vecchia 1100D, che dire, non ci sono paragoni ovviamente. Non userò termini tecnici perché già ampiamente utilizzati, la nitidezza delle foto è perfetta, il rumore si nota un po’ ad alte iso, ma niente di insopportabile. Veloce autofocus e e silenziosa, non pesa molto, esalta al meglio il mio 17-55!

Recensione di kyokina

Dopo anni di reflex amatoriali cercavo qualcosa in più e sono pienamente soddisfatto dell’acquisto. Non elenco le caratteristiche, le trovate ovunque su internet ma se associata ad un buon obiettivo (io ho preso il 24-70 serie L) credo si possano fare delle splendide fotografie. Più che sul corpo macchina mi sento di consigliare di non lesinare sulla lente… un buon obiettivo è vero costa anche più della macchina ma ripaga moltissimo.

Recensione di Massimiliano

Conclusioni sulla Canon 80D

Questa fotocamera non presenta grandi novità rispetto ai modelli precedenti, ma ne è un miglioramento sotto molti aspetti, come ad esempio la connettività WiFi ed il display touch screen. Il suo sensore è stato migliorato così come il sistema di messa a fuoco AF, che permettono di ottenere risultati considerevolmente migliori.

L’aspetto negativo più evidente è la mancanza di registrazione video a 4K. Si tratta comunque di una fotocamera molto versatile di fascia media con il giusto prezzo, raccomandata soprattutto a fotografi amatoriali di livello avanzato a cui non dispiace avere uno strumento in grado di registrare anche video creativi di buona qualità.

La Canon EOS 80D con obiettivo EF-S 18-135 su Amazon, disponibile anche con 18-55mm o solo corpo.